Skip links

Az. Agricola Foradori

Az. Agricola Foradori

Passione

lavoriamo con gioia perché crediamo nella nostra azione / in quello che facciamo

Coerenza

facciamo quello che raccontiamo

Indipendenza

siamo liberi di scegliere come raggiungere i nostri obiettivi

Successo

il nostro messaggio viene compreso e valorizzato/rispettato

Description

1901
Fondazione dell’Azienda Agricola

1939
Vittorio Foradori acquista l’Azienda

1960
Roberto Foradori inizia la sua attività


Prima produzione di “Foradori”

1976
Gabriella Casna Foradori gestisce l’azienda dopo la scomparsa del marito

1984
Elisabetta, terminati gli studi alla scuola enologica di S. Michele all’Adige, affronta la sua prima vendemmia

1985
Inizio delle selezioni massali sulla varietà Teroldego

1986
Prima produzione di “Granato”

1987
Prima produzione di “Morei” e “Sgarzon” (prodotti fino al 1999)

1988
Prima produzione di “Ailanpa” e “Karanar” (prodotti fino al 1999)

1992
Prima produzione di “Myrto” (prodotto fino al 2009)

2000
Inizio del progetto “viti da seme” sulla varietà Teroldego

2002
Conversione alla agricoltura biodinamica

2009
Certificazione Demeter


L’Azienda si unisce al gruppo “Renaissance des AOC”


Prima produzione di “Nosiola Fontanasanta”


Riprende la produzione di “Morei” e “Sgarzon”

2010
Prima produzione di “Manzoni Bianco Fontanasanta”

2012
Prima vendemmia di Emilio, figlio di Elisabetta Foradori e Rainer Zierock

2014
Prima produzione di Fuoripista Pinot Grigio


Nascono “Morei” e “Sgarzon” CILINDRICA

2015
Theo affianca suo fratello Emilio nelle attività dell’Azienda

2017
Prima produzione di Lezèr

2019
Myrtha inizia la produzione orticola in Azienda

Additional information

Colore Vino

Rosso

Provenienza Vino

Italia

Tipologia Vino

Fermo

Bottiglia Vino

0.75 l, 1.5 l

Regione Vino

Trentino

Categoria Vino

Granato, Teroldego