Skip links

Taittinger

Taittinger

Taittinger si caratterizza per l’utilizzo prevalente di Chardonnay. Altri vitigni consentiti per lo champagne come il Pinot nero sono utilizzati in percentuali minori rispetto a quelli dei principali marchi concorrenti.

 

Description

Taittinger è una delle più grandi case produttrici di champagne del mondo con sede a Reims, nella regione della Champagne-Ardenne.

Il marchio Taittinger nacque nel 1932 all’acquisizione da parte di Pierre Taittinger del castello de la Marquetterie, con il quale rilevò la preesistente ditta Forest-Fourneaux, fondata nel 1734 da Jacques Fourneaux. Questi aveva lavorato a stretto contatto con i monaci benedettini, all’epoca proprietari di gran parte delle vigne circostanti. Tra i proprietari precedenti si annovera anche il filosofo Jacques Cazotte morto ghigliottinato durante il regime del Terrore.

I Taittinger erano mercanti di vino che si trasferirono nella Champagne dalla Lorena nel 1870. La crescita dell’azienda dal dopoguerra ad oggi è stata continua ma l’impulso maggiore si deve a Claude Taittinger che l’ha diretta dal 1960 al 2005 portando il marchio ai vertici mondiali.

 

Additional information

Colore Vino

Bianco

Provenienza Vino

Francia

Tipologia Vino

Champagne

Bottiglia Vino

0.75 l

Categoria Vino

Brut Millesimè, Brut Prestige